Sei in Archivio

FIRENZE

Russia: Alfano, sanzioni non siano a rinnovo automatico

Non finalità ma strumento, rispetto Minsk per superare stallo

05 maggio 2017, 17:10

(ANSA) - FIRENZE, 5 MAG - "Le sanzioni non possono essere la finalità, sono lo strumento, non possono essere a rinnovo automatico. Dobbiamo sollecitare l'adempimento degli accordi di Misk, da parte della Russia e da parte dall'Ucraina, in modo che si arrivi a un superamento della situazione che ha determinato le sanzioni". Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano intervenendo a un incontro nella sede di Confindustria Firenze dedicato all'internazionalizzazione delle imprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA