Sei in Archivio

MANTOVA

Sfregia con coltello la ex fidanzata, 23enne si costituisce

E' in carcere a Mantova. L'accusa, lesioni personali gravissime

05 maggio 2017, 17:20

(ANSA) - MANTOVA, 5 MAG - Si è costituito ai carabinieri di Ostiglia, nella tarda serata di giovedì, il 23enne marocchino che nel pomeriggio aveva sfregiato l'ex fidanzata di 19 anni, residente in provincia di Rovigo, mentre usciva da scuola a Ostiglia. Il giovane, che dopo l'aggressione era fuggito, è stato sottoposto a fermo e trasferito nel carcere di Mantova, a disposizione del magistrato. L'accusa è di lesioni personali gravissime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA