Sei in Archivio

BENIN CITY (NIGERIA)

Boldrini contro tratta, colpisce Nigeria, Italia e umanità

Presidente della Camera a Benin City, è schiavismo inaccettabile

06 maggio 2017, 15:10

(ANSA) - BENIN CITY (NIGERIA), 6 MAG - "Nessuno si permetta di criticare le ragazze che sono le prime vittime: abbiamo tutti il dovere morale, politico e istituzionale di aiutarle. Il fenomeno della tratta delle donne colpisce la Nigeria, l'Italia e l'umanità". Così la presidente della Camera, Laura Boldrini, incontrando le responsabili del Naptic, una agenzia federale che si occupa di assistere e recuperare le ragazze vittime dello sfruttamento sessuale. "Si tratta di una forma di schiavismo che non possiamo accettare: dobbiamo dare una chance a queste donne che vengono da noi in Italia - aggiunge - cercando un futuro ma che poi vivono l'inferno dei nostri marciapiedi. Centri come questi - prosegue - hanno il compito fondamentale di far sapere loro che da noi non è tutto bello. Assieme apriamo loro gli occhi prima che sia troppo tardi. Ma tutto questo - sottolinea - non può bastare se non diamo loro un'alternativa, una chance di futuro vero".

© RIPRODUZIONE RISERVATA