Sei in Archivio

BOLOGNA

Brevetti, start-up e scoperte per il benessere al Cosmofarma

Idee nuove dalle università italiane in mostra a fiera Bologna

06 maggio 2017, 19:40

(ANSA) - BOLOGNA, 6 MAG – L'università va in farmacia e sforna le idee più originali, utili e curiose, mettendole in mostra al Cosmofarma, sezione StartUp Village, in corso alla fiera di Bologna. Start-up e spin-off accademici questo anno puntano alla tecnologia applicata alla vita pratica ed alla salute. Così sono nati, ad esempio, i braccialetti che spruzzano spray igienizzanti direttamente sulle mani, spazzolini da denti che contengono anche il dentifricio e lo spalmano sulle setole in automatico, mascherine anti-smog alla moda e da appendere al collo (3 progetti della giovane start-up milanese Banale), le t-shirt per mamme in attesa munite di sensori cardio e per il respiro durante l'attività fisica (Obscience). Oppure le App contenenti il libretto medico dei figli, che ricordano la gestione di vaccinazioni e come crescere in salute (Babymed) e i sieri antietà con biopeptidi del collagene (Università di Firenze Polo scientifico Peptilab).

© RIPRODUZIONE RISERVATA