Sei in Archivio

ROMA

Legittima Difesa: Berlusconi, non risponde a paure e attese

Qualche passo avanti grazie a Fi ma non tutela vittima

06 maggio 2017, 17:40

(ANSA) - ROMA, 6 MAG - "La soluzione adottata dalla Camera nei giorni scorsi sulla legittima difesa è emblematica: pur facendo registrare qualche passo avanti grazie all'impegno di Forza Italia, che ha fatto approvare alcuni emendamenti migliorativi, non risponde alle paure e alle attese degli italiani, non tutela chi, essendo vittima, è stato costretto a difendersi, come ha potuto e come ha saputo". Lo scrive il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un messaggio inviato al Sindacato di Polizia LES in Calabria aggiungendo che "quando un aggressore entra in casa lo Stato ha già fallito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA