Sei in Archivio

FIRENZE

Pd: Speranza, con Renzi torna partito dell'avventura

Sua voglia rivincita non prevalga su interessi Paese

06 maggio 2017, 14:10

(ANSA) - FIRENZE, 6 MAG - Con Renzi "un giorno sì ed un giorno no c'è la sensazione che ci sia il partito dell'avventura in cui gli interessi e la volontà di una rivincita personale vengano prima degli interessi del Paese. Io penso che per votare c'è bisogno di una legge elettorale, noi siamo disponibili fin da subito a lavorare in Parlamento su una nuova norma ed il punto determinante per noi è: mai più un Parlamento di nominati". Lo ha detto Roberto Speranza (Articolo 1-Mdp), a margine di una iniziativa del movimento a Firenze, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle ipotesi di elezioni anticipate. "Per noi si può discutere tranquillamente ma questo è un vincolo su cui non siamo disponibili a mediare. Guai ad immaginare un altro Parlamento fatto tutto di nominati. Sarebbe un errore gravissimo che farebbe male alla nostra democrazia", ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA