Sei in Archivio

ROMA

Ambulante morto: autopsia conferma, deceduto per infarto

La tac aveva escluso fratture. Amici vittima accusavano vigili

07 maggio 2017, 20:20

(ANSA) - ROMA, 07 MAG - E' morto per un attacco cardiaco Nian Maguette, il senegalese 54enne deceduto qualche giorno fa sul lungotevere de' Cenci durante un'operazione antiabusivismo commerciale dei vigili urbani. La conferma è arrivata nel corso degli ulteriori esami autoptici a cui è stata sottoposta la salma presso l'istituto di medicina legale della Sapienza. Maguette si era accasciato al suolo a poca distanza dall'Isola Tiberina mentre si allontanava dal luogo del blitz della polizia municipale. La Tac svolta ieri aveva escluso la presenza di fratture di fatto smentendo l'ipotesi che l'uomo fosse stato investito da una moto delle forze dell'ordine, così come denunciato da alcuni amici del senegalese ma da subito smentita dai vigili urbani intervenuti. All'atto istruttorio ha assistito Raffaele La Russa, consulente della famiglia delle vittima nominato dall'avvocato Alessandra Cacchiarelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA