Sei in Archivio

LAGOS (NIGERIA)

Nigeria: due ragazze sono state mutilate

Rilasciate da Boko Haram, tutte molto magre alcune ferite

07 maggio 2017, 16:30

(ANSA) - LAGOS (NIGERIA), 7 MAG - Tutte le ragazze liberate sono molto magre, due di loro mutilate. E una con un figlio piccolo. Sono le prime indicazioni che emergono sulla stampa nigeriana, diffuse da alcuni esponenti di un gruppo di autodifesa della città di Banki, la città dove ieri pomeriggio sono arrivate dopo essere state rilasciate da Boko Haram, al confine con il Camerun. Una di loro ha un'imputazione a una gamba in seguito a bombardamento dell'esercito nigeriano, l'altra a una mano per un' infezione. Una di loro, molto giovane, è stata trovata con un figlio molto piccolo, di meno di due anni, quindi concepito durate la prigionia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA