Sei in Archivio

Sergio Ramelli, omaggio alla sua tomba con saluto romano

Mazzi di fiori a cimitero Lodi per studente ucciso nel 1975

07 maggio 2017, 18:10

ANSA - LODI, 7 MAG - Organizzato da Lealtà Azione e Forza Nuova, stamattina al cimitero Maggiore di Lodi è stato commemorato Sergio Ramelli, lo studente di 19 anni militante del Fronte della Gioventù ucciso a Milano il 29 aprile 1975. Il ragazzo è sepolto nella tomba di famiglia, di origini lodigiane. Circa 100 persone si sono ritrovate nel cimitero deponendo mazzi di fiori. "Ricordiamo chi fu vilmente assassinato perché non rinunciò a difendere la sua idea", hanno detto i partecipanti che alla fine al grido di 'Camerata Sergio Ramelli, presente', hanno alzato il braccio destro evocando il saluto romano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA