Sei in Archivio

ROMA

Incendio Pontina:sequestro impianto,verifiche diossina

Accertamenti pm Velletri su operato azienda e su amianto

08 maggio 2017, 17:20

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - La Procura di Velletri ha disposto il sequestro dell'impianto della "Eco X" sulla Pontina, vicino a Roma, dove tre giorni fa è divampato un maxi incendio. La procura ha incaricato l'Arpa di verificare il grado di diossina eventualmente sprigionatosi nell'aria. Entro giovedì dovrebbero essere disponibili i dati sul grado qualitativo di inquinamento dell'aria, ovvero la natura delle concentrazioni di polveri, e venerdì ci sarà un vertice in procura per un punto della situazione. La procura di Velletri ha avviato accertamenti per verificare la regolarità dell'operato dell'azienda "Eco X" rispetto alle autorizzazioni che aveva ottenuto. Il procuratore di Velletri Francesco Prete ed il sostituto Luigi Paoletti, titolari dell'inchiesta per incendio colposo, hanno disposto verifiche sulle fibre di amianto eventualmente liberatesi nell'aria. Tutti i dati dovrebbero essere comunicato agli inquirenti entro giovedì prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA