Sei in Archivio

BUCAREST

Romania: proteste contro legge amnistia

In centinaia davanti al Parlamento per ribadire il 'no'

08 maggio 2017, 18:10

(ANSA) - BUCAREST, 8 MAG - Alcune centinaia di cittadini rumeni si sono radunati di nuovo davanti al Parlamento di Bucarest per protestare contro la bozza di legge sul sovraffollamento delle carceri, che prevede una amnistia di cui beneficerebbero anche i membri della pubblica amministrazione e i politici che hanno commesso abusi. Molti sono scesi in strada con cartelli come "Romania svegliati", "Lo Stato di diritto non è negoziabile", "Stiamo giocando con il fuoco", chiedendo al Paese di mobilitarsi. I parlamentari devono sapere che mentre voteranno "avranno i nostri occhi puntati su di loro". Perciò gli organizzatori avevano chiesto ai manifestanti di andare davanti al Parlamento con una foto da attaccare sulla rete che circonda l'emiciclo. Un modo per far capire loro ''che li osserviamo e siamo lì''. Fin da inizio anno in migliaia erano scesi in piazza per protestare contro la proposta dell'esecutivo a guida socialdemocratica che, se approvata, potrebbero aprire le porte delle celle anche ad alcuni politici della maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA