Sei in Archivio

BOLOGNA

Confermate in appello assoluzioni per anarchici 'Fuoriluogo'

La Procura aveva impugnato a Bologna la sentenza per 14 imputati

09 maggio 2017, 18:40

(ANSA) - BOLOGNA, 9 MAG - La Corte di Appello di Bologna ha confermato le assoluzioni per gli anarchici di 'Fuoriluogo', il circolo di via San Vitale sequestrato nel 2011 quando scattarono anche misure cautelari e sei finirono in carcere. L'accusa iniziale era associazione a delinquere con la finalità eversiva e in primo grado erano finiti a giudizio in 21, poi assolti dal tribunale perché il fatto non sussiste. La Procura, con il Pm Morena Plazzi, aveva impugnato la sentenza per 14 posizioni, ma i giudici della terza sezione penale l'hanno confermata per tutti, dopo circa un'ora di camera di consiglio. "Esprimiamo soddisfazione per l'ulteriore risultato positivo dell'appello", ha detto l'avvocato Ettore Grenci, difensore degli imputati insieme agli avvocati Simone Trombetti, Roberto Filocamo e Danilo Camplese. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA