Sei in Archivio

Basket

Dramma Ragland: è morto il fratello

Il playmaker degli irpini vola negli Stati Uniti per stare vicino alla famiglia.

09 maggio 2017, 10:40

Dramma Ragland: è morto il fratello
Il mondo del basket è rimasto toccato recentemente per il dramma di Isaiah Thomas, che ha perso la sorella durante i playoff NBA ed ha dovuto fare una serie di avanti ed indietro tra casa sua e Boston, nel dolore. Ora una tragedia simile è, purtroppo, accaduta anche in Italia: Joe Ragland ha ricevuto la notizia della morte del fratello minore Shawn. Un fulmine a ciel sereno, che ha fatto piombare il playmaker della Sidigas Avellino nel dolore, mentre si accingeva a preparare l’inizio dei playoff con la formazione irpina, dopo aver chiuso ieri la stagione regolare in terza posizione. 

La società campana ha espresso il suo cordoglio, in un comunicato: “L’Amministratore Delegato, i soci del Consiglio di Amministrazione, insieme allo staff dirigenziale e tecnico e gli atleti tutti della S.S Felice Scandone Avellino, sono vicini a Joe Ragland e alla sua famiglia, per la perdita improvvisa dell’amato fratello”. Il giocatore si imbarcherà, ovviamente, per gli Stati Uniti per stare vicino alla propria famiglia e per assistere anche alle esequie del fratello, e potrebbe saltare le prime gare dei quarti di finale contro Reggio Emilia, in programma sabato 13 e lunedì 15 maggio, anche se c'è l'ipotesi di un ritorno lampo.

Solamente nei prossimi giorni si potranno conoscere le tempistiche per il rientro in Italia ed in campo del playmaker dei biancoverdi, ovviamente ora tutta la famiglia irpina si stringe attorno al terribile lutto del proprio giocatore, mettendo in secondo piano il pur importante ed imminente inizio dei playoff. Anche da parte della redazione di Basketissimo, inviamo le nostre condoglianze a Ragland ed alla sua famiglia, per la dolorosa perdita. 

In collaborazione con basketissimo.com

Dramma Ragland: è morto il fratello

© RIPRODUZIONE RISERVATA