Sei in Archivio

Aulla

Rubato un prezioso bassorilevo del '600

09 maggio 2017, 23:36

Un pregevole pannello in marmo della prima metà del 1600 è stato rubato oggi, presumibilmente nella tarda mattinata, nella chiesa di San Caprasio. A scoprire il furto è stato nel primo pomeriggio il parroco don Giovanni Perini che ha chiamato i carabinieri.

L’opera trafugata è alta 94 cm, misura alla base 54 cm. e raffigura la Madonna con Bambino che fa baciare la corona del rosario ad un cappuccino con bisaccia, inginocchiato, che a sua volta porge alla Madonna un cuore.

E’ la terza volta che la chiesa subisce in pieno giorno un furto sacrilego: anni fa erano state asportate le sette spade d’argento della Madonna Addolorata, dono, nella prima metà del 1800 della famiglia Ceschi. Lo scorso anno fu rubata (il ladro fu ripreso dalle telecamere, ma non è mai stato identificato) un’acquasantiera che era utilizzata come fonte battesimale.