Sei in Archivio

ROMA

Sos Rifiuti Roma: Renzi,'puliremo città'. Scontro con M5S

Zingaretti, Comune indichi impianti. Raggi, li conoscete

10 maggio 2017, 01:40

(ANSA) - ROMA, 9 MAG - È scontro sull'emergenza rifiuti a Roma. Matteo Renzi e Beppe Grillo duellano a distanza, col segretario del Pd che annuncia: "Domenica ripuliamo Roma" tacciando la giunta capitolina di "incapacità". E Grillo che rievoca "la gestione rifiuti Pd con Mafia Capitale". Campidoglio e Regione si accusano a vicenda: "Renzi porti la spazzatura a Zingaretti", dice la sindaca Raggi. "Hanno bloccato un sito di smaltimento, a noi compete l'autorizzazione, loro indichino dove fare gli impianti", ribatte la Regione. Il governatore, Nicola Zingaretti, rincara la dose a sera: "Salviamo Roma. Il Comune ci dica quali impianti vuole fare e dove. Noi aiuteremo la città come sempre. Ad ora non c'è nessuna proposta". Virginia Raggi, ospite a Porta a Porta, gli risponde puntando il dito contro le passate politiche del Pd per la crisi e annunciando 3 nuovi impianti per l'umido che "aumenteranno la capacità di almeno 120 mila tonnellate. Ne ha abbiamo già parlato con la Regione". Ma l'Ente nega.

© RIPRODUZIONE RISERVATA