Sei in Archivio

LONDRA

Voto Gb:Corbyn suona carica contro evasori e banchieri avidi

Oggi parte 'battle bus' Labour, 'riprendiamoci nostra ricchezza'

09 maggio 2017, 15:20

(ANSA) - LONDRA, 9 MAG - Toni da battaglia per Jeremy Corbyn che suona la carica contro "evasori e banchieri avidi" sostenuti dal partito conservatore al governo. Il leader laburista lancia infatti la sua campagna elettorale col 'battle bus' del partito che lo porterà in tutto il Paese nel tentativo di vincere le elezioni dell'8 giugno. Il capo dell'opposizione, come anticipato dai media del Regno, è pronto a scagliarsi contro l'establishment, composto, oltre che di 'lupi' della City, di 'baroni della stampa', dirigenti di compagnie che non rispettano i diritti dei lavoratori, come la Southern Rail, e imprenditori senza scrupoli come Philip Green. Corbyn non vuole che il Paese si risvegli il 9 giugno per ritrovarsi ancora controllato da queste figure: "Abbiamo quattro settimane per mandare in rovina il loro partito e per riprenderci la nostra ricchezza". Nel suo intervento inoltre vuole sottolineare che l'elezione non riguarda la Brexit in sé ma "il tipo di Paese che vogliamo dopo la Brexit".

© RIPRODUZIONE RISERVATA