Sei in Archivio

Basket

Colpo di Verona, Biella fuori dai playoff di A2

Salva la Givova Scafati, Forlì spareggia con Chieti per evitare la B. Colpi di scena nei playout della B.

11 maggio 2017, 11:00

Colpo di Verona, Biella fuori dai playoff di A2
Di Enrico Campana

Nei Playoff di A2 ancora in bilico quattro squadre per gli ultimi due posti dei quarti di finali che si assegnano stasera a Trieste e Tortona con una favolosa rimonta da 0/2 la Tezenis Verona ha vinto a Biella. Tre vittore consecutive per l'ottava squadra del Girone Est contro la prima del Girone Ovest (inoltre imbattuta in casa e finalista in Coppa Italia) rappresentano la maggior sorpresa dei playoff e della stagione e confermano la superiorità schiacciante delle formazioni dell'Est che sono 6/0 contro le cugine e aprono discussioni sui criteri di ripartizioni delle 32 squadre che forse hanno bisogno di essere rivisti.

Cambiato allenatore a metà stagione, Verona ha cambiato passo con l'arrivo di Luca Delmonte, il vice del CT Pianigiani che conquistò la Coppa di Turchia mentre il coach senese era all'ospedale nell'esperienza al Fenerbahce. Ridata fiducia ai giocatori e all'ambiente, la squadra è risalita in classifica e importante è stato anche l'arrivo del baby-play dell'Olimpia Milano Andrea Amato che ha segnato a Biella 3 triple decisive giocando 20 minuti. Grande partita dell'americano Frazier, MVP della gara con 32 punti 9 rimbalzi, 33 di valutazione che ha giocato 40 minuti su 40 e conferma di Marco Portannese uno degli italiani di spicco della stagione.

Si è capito subito che Verona se la sarebbe giocata. In vantaggio di 11 punti all'intervallo (28-39), è stata ripresa per la reazione agonistica di Biella (26-18 e 18-15) ma il tempo supplementare è stato un tormento, con soli 3 punti segnati la saggia formichina veronese ha vinto con la testa e coi nervi e ora sfida Ravenna nei quarti. Sconfitta amarissima per l'Angelico Biella, dopo aver dettato legge per sette mesi ha messo il piede su una mina vagante pericolosissima ma può rimproverarsi una gestione troppo eccitata della gara, come dimostrano i 41 tiri da 3 punti, con un mediocre 20 per cento (solo 8 canestri). Grande delusione di Mike Hall, ex Olimpia, solo 7 punti, il giocatore più esperto e di maggior classe, ha peccato molto anche Marco Venuto. Se l'è cavata con 17 punti Niccolò De Vico in procinto di firmare con Varese. Nel tiro da 3 punti 0/4 di Hall, 2/ di De Vico, 2/11 di Venuto, 2/14 di Ferguson.

La Givova Scafati, partita male nella serie, si è salvata nella bella in campo amico contro Forlì che adesso gioca con la Proger Chieti per evitare la Serie B. Salva anche la Viola. Nei Playout di Serie B incredibile 3/0 in trasferta dee squadre sconfitte al primo turno, San Giorgio su Legnano, Costa Volpino e Vis Nova Roma contro Firenze, San Vendemiano e Stella Azzurra Roma che hanno sprecato il match ball e rischiano di finire in Serie C assieme alla Virtus Siena, Maddaloni e alla seconda squadra sarda.

SERIE A2 OTTAVI DI FINALE PLAYOFF

GARA5: Angelico Biella-Tezenis VERONA 75-84 (2-3, Verona qualificata; 22 J.Ferguson 4/7 2/14 da3 tl8/14 4pe 5a 10 fs, 17 N.De Vico 2/8 2/7 da3 tl7/8 8r 3re Val21, 7 M.Hall 0/4 da3 13r; 32 M.A.Frazer 9/14 4/6 da3 tl272 9r a Val33, 13 M.Portannese 173 3/4 da3 tl2/2 4r 3a, 11 A.Amato 1/2 3/5 da3 ).
OGGI: 20.30 Alma Trieste-Remer Treviglio (Serie: 2-2); 21.00 Orsi Tortona-Dinamica Generale Mantova (2-2)

Così i quarti di finale (serie al meglio delle cinque gare, alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa):
TABELLONE A (domenica 14 maggio): OraSì RAVENNA-Tezenis Verona; Virtus Segrafredo BOLOGNA-Visitroseto.it.
TABELLONE B (lunedì 15 maggio: De Longhi TREVISO-Kontatto Fortitudo Bologna; Vincente Tortona/Mantova - Vincente Triese/Treviglio

PLAYOUT SERIE A2

Semifnali Salvezza
GARA 5 - Givova SCAFATI-Unieuro Forlì 91-86 (28 Y.Naimy Val37, 16 M.Santiangeli; 19 M.Johnson, 19 O.Adegboye; 3/2, Scafati salva, Forlì al 2° turno)
Finale Salvezza (al meglio delle 5 gare, la perdente retrocede in Serie B): Gara 1 domenica 14 maggio: Proger CHIETI-Unieuro FORLI'

PLAYOUT SERIE B 

GIRONE A
Gara2: Enic Firenze-LTC San Giorgio su LEGNANO 57-59 (1-1)
Gara3: domenica 14 maggio, ore 18: San Giorgio su Legnano-Firenze
Sovrana Pulizie SIENA retrocessa in Serie C

GIRONE B
Gara2: Rucker Sanve San Vendemiano-Vivigas COSTA VOLPINO 56-58 (1-1)
Gara3: domenica 14 maggio, ore 18 Costa Volpino-San Vendemiano
Su Stentu SESTU retrocessa in Serie C 

GIRONE C
Gara2: Stella Azzurra ROMA-Simply Vis Nova ROMA 51-62 (1-1)
Gara3: sabato 13 maggio, 18.30 Vis Nova-Stella Azzurra
S. Michele MADDALONI già retrocessa in Serie C

Colpo di Verona, Biella fuori dai playoff di A2