Sei in Archivio

NEW YORK

Trump, ho deciso io su Comey, 'non sono sotto indagine'

Intervista a Nbc, critica ex boss Fbi, 'vuole attenzione'

11 maggio 2017, 21:10

(ANSA) - NEW YORK, 11 MAG - La decisione di licenziare James Comey dalla guida dell'Fbi ''e' stata mia, al di la' delle raccomandazioni''. Lo afferma il presidente americano, Donald Trump, in un'intervista alla Nbc. Trump ricorda alcuni incontri con Comey, fra i quali una cena. ''Mi ha detto che non ero sotto indagine''. Trump descrive poi con parole dure Comey: e' una ''persona che si mette in mostra, che vuole attirare l'attenzione''.

© RIPRODUZIONE RISERVATA