Sei in Archivio

POLIZIA

Ubriaco danneggia auto in sosta e minaccia una ragazza con un coltello: denunciato

Lituano fermato dopo un inseguimento a San Pancrazio: aveva pezzi di veicoli rubati

11 maggio 2017, 15:44

Ubriaco danneggia auto in sosta e minaccia una ragazza con un coltello: denunciato

Ubriaco, ha litigato con una ragazza e ha danneggiato alcune auto parcheggiate in via Reggio. Aveva con sé anche un coltello, sequestrato dalla polizia. Gli agenti delle Volanti sono intervenuti infatti attorno alle 2,50 in via Reggio: il giovane, un 21enne polacco, se ne stava in mezzo alla strada nei pressi del "Jamaica Pub". Alcune persone lo hanno visto danneggiare auto in zona e lo hanno segnalato agli agenti. E mentre il giovane litigava con una ragazza è spuntato un coltello: un cliente del locale, sebbene minacciato, è riuscito a intervenire e a disarmare lo straniero, per poi consegnare l'arma agli agenti. 
Il 21enne è stato denunciato per porto e detenzione di armi e oggetti atti ad offendere, false attestazioni a pubblico ufficiale e minaccia. E' stato inoltre multato per ubriachezza molesta. 

Poco prima, attorno alle 2, una Volante che passava in via Emilia Ovest a San Pancrazio ha notato un furgone colore bianco che, alla vista della polizia, ha fatto una brusca manovra imboccando via Madonna dell’aiuto. Durante l'inseguimento gli agenti hanno notato che il conducente ha lanciato un grosso involucro dal finestrino. Il furgone è stato fermato dopo poche centinaia di metri: alla guida c'era un lituano 38enne residente a Modena. Gli agenti hanno recuperato il sacco, scoprendo che conteneva diversi catalizzatori, alcuni fanali posteriori di furgoni e strumenti da scasso.
Lo straniero è stato denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di chiave alterate o grimaldelli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA