Sei in Archivio

Moto

Viñales: "Non ho voluto rischiare"

"Oggi non era il giorno, era invece necessario fare punti".

04 giugno 2017, 18:40

Viñales:
"Negli ultimi giri stavo provando a riprendere Dovizioso, avevo visto che Rossi e Marquez erano molto lontani e non ho voluto rischiare troppo, ho cercato quantomeno di mantenere la seconda posizione che era positiva per noi". 

Maverick Vinales si accontenta del secondo posto ottenuto nel Gp d'Italia. Grazie a questi punti il leader del Mondiale di MotoGp allunga in classifica. "Onestamente Dovizioso era davvero molto forte oggi ed era difficile riprenderlo e mi ha spinto davvero al limite, quindi sono molto contento perché ho evitato una caduta. Ero già caduto nel weekend ed avevo un dolore al braccio che mi ha condizionato durante la gara, ho fatto un ottimo lavoro e mi sento molto bene", ha aggiunto a Sky lo spagnolo della Yamaha. 

"Ho cercato per sei giri di prendere Andrea, sono comunque contento per il secondo posto. Sul terzo settore non ero più veloce, ho sbagliato due-tre volte, in una giornata normale ci avrei provato, ma oggi non era il giorno, era invece necessario fare punti. Andrea è stato bravissimo e la Ducati aveva un passo veloce. A Barcellona con quale spirito? Dobbiamo lavorare per vincere, oggi non è stata lontana, ci proverò...".

 

Viñales:

© RIPRODUZIONE RISERVATA