Sei in Archivio

elezioni '17

Cinque anni, ecco come cambiano i voti ai partiti

12 giugno 2017, 14:16

Nato pochi mesi fa sulle ceneri dell'uscita dal Movimeno 5 Stelle di Pizzarotti, Effetto Parma è il primo partito in città con il 34,59% dei voti: 23.946 preferenze. Cinque anni fa i pentastellati ottennero il 19.90%, 13.817 voti, ieri il movimento grillino ha preso il 3.48%, poco più di 2.400 voti. Cinque anni e la mappa "politica" della città, sembra stravolta. Il Pd è calato dal 25,16% al 14.85%, ma il neonato Parma Protagonista (Scarpa) - entrambi sostengono Scarpa- ha preso un buon 13,71%. Boom della Lega, dal 2.97 è salito al 12,06%. E Forza Italia? Dal 4.72 è sceso ancora al 2,7%.

Parlando dei songoli, il candidato più votato, Lorenzo Lavagetto (1.268), nettamente staccato Marco Bosi (554) su Bruno Agnetti (425)