Sei in Archivio

ballottaggio

Cavandoli: "Libertà di voto, e invitiamo i parmigiani a recarsi alle urne"

21 giugno 2017, 14:39

Cavandoli:

Avvicinandosi la scadenza elettorale del ballottaggio per scegliere il sindaco di Parma, la Lega Nord Parma e la candidata sindaco del centrodestra, Laura Cavandoli, intervengono nel battage elettorale per rimarcare il messaggio istituzionale di non astenersi dal voto.

"Saremo gli occhi e la voce dei nostri elettori che ringraziamo per avere espresso il loro voto verso la Lega Nord - dichiarano Emiliano Occhi, segretario provinciale, e Maurizio Campari, segretario della sezione di Parma –. I nostri consiglieri comunali faranno opposizione a chi sarà Sindaco denunciando eventuali comportamenti sconvenienti per Parma, come la penalizzazione dei parmigiani per i servizi di welfare e il mancato controllo sulla presenza di migranti nel territorio comunale. Lasciamo libertà di voto sui contendenti ma certamente invitiamo i parmigiani a recarsi alle urne ed a votare chi sarà ritenuto più adatto a svolgere il ruolo di sindaco anche in considerazione delle tematiche appena espresse.”

“È certamente difficile scegliere chi tra Pizzarotti e Scarpa potrà meglio amministrare la città per i prossimi anni – afferma Laura Cavandoli – entrambi hanno un programma limitato, che non colloca Parma nel suo ruolo di importanza strategica dal punto di vista economico e imprenditoriale, e sono poco credibili anche in materia di sicurezza, lotta al degrado e all’abusivismo stanti le limitate risorse del Governo centrale e la generale impunità dovuta a norme più favorevoli ai delinquenti che alla giustizia. La vera alternativa di governo della città era nella mia candidatura e nella coalizione che mi ha sostenuto e che pubblicamente ringrazio. Istituzionalmente non posso che invitare ugualmente i parmigiani a recarsi alle urne nonostante il caldo e la data decisamente troppo estiva per favorire il voto."