Sei in Archivio

FONDI

Allevatori, ecco 15 milioni

05 luglio 2017, 00:45

Allevatori, ecco 15 milioni

Sono stati stanziati 15 milioni di euro per il sistema degli allevatori per superare il taglio di risorse di pari importo emerso durante la Conferenza Stato Regioni. In particolare 10 milioni di euro sono stati destinati, dal ministero dell’Economia, alle attività in materia di controlli funzionali del bestiame, mentre il ministero dell’Agricoltura provvede alla copertura di ulteriori 5 milioni di euro con risorse proprie.

«Abbiamo superato un taglio di risorse che non abbiamo mai condiviso - ha dichiarato il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina - risolvendo un problema che rischiava di creare difficoltà ai nostri allevatori. Continuiamo a lavorare per la tutela di un settore strategico come quello zootecnico, al di sopra di ogni polemica».

Sul tema è intervenuto anche Giuseppe Romanini, deputato componente della commissione Agricoltura. «Ringrazio il ministro Martina – ha dichiarato Romanini - per l’ascolto e l’attenzione che ha riservato alle nostre sollecitazioni e alle rivendicazioni delle associazioni degli allevatori. Insieme, nei giorni scorsi, avevamo denunciato il pericolo che il taglio di 15 milioni di euro dei finanziamenti creasse non poche difficoltà al settore zootecnico, mettendo a rischio molte delle progettualità avviate in questi anni. Lo stanziamento ripristina il budget di 15 milioni di euro e offre una risposta concreta alle preoccupazioni espresse negli ultimi giorni. Quello zootecnico rappresenta un settore di primaria importanza per l’economia italiana ed in special modo per il territorio dell’Emilia-Romagna. Lo stanziamento di oggi supera le criticità emerse e consente al comparto di affrontare con rinnovata serenità e fiducia la propria progettualità a sostegno dei tanti allevatori che, con il loro lavoro, contribuiscono alla crescita di quel sistema certificato e di qualità che è l’agroalimentare italiano». c.cal.