Sei in Archivio

Ciclismo

Sagan, la Bora non si dà pace

La squadra del campione del mondo commenta la clamorosa esclusione dello slovacco dal Tour de France.

05 luglio 2017, 00:20

Sagan, la Bora non si dà pace
Peter Sagan è fuori dal Tour de France 2017. La clamorosa decisione dell’Uci di escludere il campione del mondo dalla Grande Boucle a seguito della scorrettezza nei confronti di Peter Cavendish nella volata della quarta tappa lascerà il segno nella storia della corsa a tappe più famosa del mondo.

Lo slovacco non ha commentato il fatto, deciso un paio di ore dopo la fine della tappa, e hanno evitato di farlo anche i vertici della Bora Hansgrohe.

L’albergo della formazione tedesca è stato assediato dai giornalisti, costretti però ad accontentarsi di un freddo comunicato: "Abbiamo appena ricevuto come tutti i risultati della giornata e ci è stato detto che Sagan è stato escluso. Ma non abbiamo ricevuto alcuna spiegazione da parte dell'UCI. Non sappiamo il motivo per cui la giuria ha preso questa decisione e, quindi, non vogliamo commentare".

Sagan, la Bora non si dà pace