Sei in Archivio

BOLOGNA

Casa: al via sgombero edifici popolari occupati a Bologna

Per progetto riqualificazione. Protesta una trentina di famiglie

14 luglio 2017, 11:50

(ANSA) - BOLOGNA, 14 LUG - Sono cominciate all'alba le operazioni di sgombero di alcuni alloggi di edilizia popolare occupati abusivamente in via Gandusio, alla periferia di Bologna. Nel complesso devono partire a breve importanti lavori di ristrutturazione di 160 appartamenti, la maggior parte dei quali già liberati nei mesi scorsi. Una trentina sono invece ancora abitati, alcuni da famiglie con il contratto Acer ormai scaduto, altri da persone entrate abusivamente dopo i primi sgomberi. Sul posto sono intervenuti, a partire dalle 7, forze dell'ordine, vigili del fuoco e ambulanze, mentre gli occupanti che devono lasciare le case protestano in strada e dalle finestre. Il complesso abitativo è al centro di un progetto di riqualificazione legato a un finanziamento regionale da 3,7 milioni, fondi legati all'avvio dei lavori entro l'estate. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA