Sei in Archivio

tennis

Il divino Federer in finale a Wimbledon. Per l'undicesima volta

Battuto Berdych in tre set. E ora lo attende Cilic

14 luglio 2017, 21:55

Il divino Federer in finale a Wimbledon. Per l'undicesima volta

Roger Federer va in finale a Wimbledon per l’undicesima volta nella sua carriera. Il fuoriclasse svizzero ha battuto in semifinale il ceko Tomas Berdych in tre set, 7-6, 7-6, 6-4. Domenica incontrerà il serbo Cilic.
Nella sua carriera, Federer ha vinto sette titoli a Wimbledon (2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2009, 2012) e ha perso in finale tre volte (2008, 2014, 2015). Roger Federer conquista la finale di Wimbledon, che potrebbe vincere per l'ottava volta, un'impresa mai riuscita. Il fuoriclasse svizzero, che fra meno di un mese compirà 36 anni, non ha perso un set nemmeno contro il ceko Thomas Berdych che però ha dato del filo da torcere a Federer arrendendosi solo al tie-break nei primi due set. In finale Federer incontrerà Marin Cilic. Il 28enne croato, numero 7 del mondo e sesto favorito del seeding, ha battuto lo statunitense Sam Querrey, numero 28 del ranking Atp e ventiquattresima testa di serie del tabellone, col punteggio di 6-7 (6) 6-4 7-6 (3) 7-5.