Sei in Archivio

MOSCA

Gay: Cecenia, Kadyrov,'se ci sono omosessuali portateli via'

Leader ceceno, 'per depurare il sangue del nostro popolo'

15 luglio 2017, 18:20

(ANSA) - MOSCA, 15 LUG - "Non ci sono gay in Cecenia, e se ci sono, portateli via in Canada, per grazia di Allah, lontano da noi, per depurare il sangue del popolo ceceno": lo ha detto il controverso luogotenente di Putin in Cecenia, Ramzan Kadyrov, alla tv americana Hbo. Nell'intervista, il leader ceceno ha bollato come "frottole" i reportage in cui Novaia Gazeta accusa la polizia cecena di arrestare, torturare e in alcuni casi persino uccidere le persone sospettate di essere omosessuali. Kadyrov - più volte accusato di violazioni dei diritti umani - ha definito "demoni", "corrotti" e "disumani" coloro che hanno denunciato le presunte persecuzioni degli omosessuali. "Siano maledetti loro perché parlano male di noi. Tanto dovranno rispondere comunque davanti all'Onnipotente", ha dichiarato Kadyrov.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema