Sei in Archivio

riorganizzazione

Parma Calcio, novità nell'ufficio stampa e nello staff medico

15 luglio 2017, 07:00

Parma Calcio, novità nell'ufficio stampa e nello staff medico

Non solo calciomercato per il Parma. Alla vigilia dell'inizio del ritiro (che partirà lunedì a Collecchio e da giovedì a Pinzolo), il club crociato annuncia cambiamenti nel ramo della comunicazione mentre alcune indiscrezioni parlano di variazioni anche nello staff medico.

Ufficio stampa

«Il Parma comunica che – nell’ambito di un processo di riorganizzazione dell’area Comunicazione – Gabriele Majo, dal luglio 2015 responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione, assumerà un nuovo incarico a partire dalla prossima settimana. Gabriele, a cui vanno i sinceri ringraziamenti di tutta la Società per la dedizione e la professionalità con cui ha svolto il suo incarico negli ultimi due anni, si focalizzerà su progetti editoriali e di contenuti, a partire da un rinnovato impegno del Parma nello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile. Nelle prossime ore il Parma Calcio 1913 renderà noto il nuovo responsabile dell’Ufficio Stampa e le prime iniziative collegate alla riorganizzazione dell’area Comunicazione». Dunque nuovo incarico per Majo: anche la redazione sportiva della Gazzetta di Parma ringrazia il collega Gabriele per la proficua collaborazione portata avanti negli ultimi anni, con la certezza di poter lavorare ancora fianco a fianco pur in altri ambiti.

Chi arriva?

E se Majo avrà nuovi incarichi, nell'ufficio stampa che si occupa della prima squadra crociata dovrebbe rimanere invece Giuseppe Squarcia che continuerà ad occuparsi di Social Network e Supporters Liason Officer. Con l'incarico di capo ufficio stampa che sarebbe ancora da assegnare: il nome più «caldo» e «probabile» è quello di Nicolò Fabris già ideatore di Parmafanzine e negli ultimi mesi collaboratore di un'agenzia al servizio dell'ufficio comunicazione del Milan. L'ufficio stampa dovrebbe completarsi con una terza figura, ancora da individuare.

Lo staff medico

Cambiamenti anche nello staff medico: saluta, dopo dieci anni e tre promozioni, il dottor Raffaele Ballini che da pochi giorni è alle dipendenze dell'ospedale di Casalmaggiore Oglio Po. Il futuro medico sociale del Parma, ma anche qui siamo nel campo delle ipotesi, dovrebbe essere Andrea D'Alessandro, esperto medico sportivo che già aveva indossato la «casacca» crociata. Anche il dottor Luca Montagna dovrebbe lasciare lo staff medico per i molti impegni di lavoro inconciliabili con la serie B, mentre il responsabile medico del club sarà sempre il dottor Giulio Pasta. Tutto comunque sarà svelato lunedì, all'inizio del ritiro. Il Parma dunque sta lavorando su più fronti, con molti cambiamenti in vista. Una riorganizzazione che sembra appena iniziata. S.P.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal