Sei in Archivio

Curiosità

Il Comune di Bologna intitolerà una piazza agli "umarell"

Lo ha reso noto Danilo Masotti, lo scrittore che ha coniato il termine sui pensionati che osservano i cantieri

22 luglio 2017, 20:09

Il Comune di Bologna intitolerà una piazza agli

Ora anche gli 'umarell' avranno la loro piazza. I pensionati bolognesi amanti dei cantieri, resi celebri dall’omonimo libro dello scrittore Danilo Masotti, hanno ufficialmente ottenuto il riconoscimento: a darne notizia è stato lo stesso Masotti sulla sua pagina Facebook, con un post contenente la foto del documento originale del Comune di Bologna, a firma dell’assessora alla Casa e presidente della commissione per la denominazione delle vie cittadine Virginia Gieri, contenente il benestare alla richiesta fatta dallo scrittore nel 2016.
La piazza - che verrà denominata 'Piazzetta degli Umarells' - sorgerà nell’area recintata lungo via Mario Musolesi, compresa tra via Libia e via Scipione Dal Ferro, nel quartiere della Cirenaica. «Una soddisfazione totale - commenta Masotti - mi sono messo in moto un anno fa con l’assessore Lepore, poi mi sono occupato della raccolta delle firme necessarie, di contattare l’ufficio toponomastico e seguire tutto l’iter. Chissà, magari l’inaugurazione potrebbe esserci già quest’autunno, e la piazzetta potrebbe diventare anche un richiamo per i turisti, una sorta di tour esperienziale alternativo a quello classico del centro».
E Masotti non si ferma: il prossimo passo è quello di far entrare il termine 'umarell' nei vocabolari. «L'iter è già avviato, se ne sta occupando il mio editore Pendragon, la parola in effetti ormai viene utilizzata anche dai giornali».