Sei in Archivio

VIOLENZA

Stupro di Rimini: la magistratura polacca apre un'indagine

28 agosto 2017, 15:03

Il ministero della Giustizia polacco ha annunciato di aver aperto un’indagine sulla brutale aggressione subita da due turisti polacchi sabato scorso a Rimini. Una portavoce del tribunale di Varsavia, Magdalena Sowa, ha spiegato stamane che un giudice istruttore e alcuni investigatori partiranno domani per la città turistica romagnola per affiancarsi ai colleghi italiani.
L’apertura di una propria inchiesta è stata ordinata dallo stesso ministro delle Giustizia e procuratore generale, Zibgniew Ziobro, che ha parlato di un «orribile crimine».
Una banda di teppisti aveva colpito in testa l’uomo, facendogli perdere i sensi, e stuprato ripetutamente la donna.