Sei in Archivio

MOTOGP

Rossi: "Sto bene. Voglio tornare". 40 giorni di convalescenza

01 settembre 2017, 13:49

Rossi:

"Mi sono svegliato e ora va già abbastanza bene: sono molto dispiaciuto per l’incidente, ma ora voglio tornare sulla mia moto il più presto possibile e farò del mio meglio perché ciò accada": sono le prime parole di Valentino Rossi, dopo l’operazione alla quale è stato sottoposto nella notte per ricomporre la frattura di tibia e perone. "L'intervento è andato bene - le parole del pilota in una nota Yamaha - Voglio ringraziare lo staff degli Ospedali Riuniti di Ancona,in particolare il professor Pascarella che mi ha operato".

"Rossi resta in ospedale tre o quattro giorni, poi ce ne vorranno 30-40 di convalescenza, e dovrà fare fisioterapia in un centro di riabilitazione", ha detto il prof. Pascarella, direttore dell’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale di Torrette. "Vuole tornare a correre", ha aggiunto Pascarella, e ai giornalisti che gli chiedevano quale fosse lo stato d’animo del campione, ha aggiunto: "Mi ha colpito la sua tranquillità".