Sei in Archivio

Moto

Valentino Rossi cade e dice addio al Mondiale

Ennesima disavventura fuori dalla pista per il super campione delle due ruote.

01 settembre 2017, 02:20

Valentino Rossi cade e dice addio al Mondiale
Pessime notizie per Valentino Rossi e per i suoi numerosi tifosi.

Il pluricampione del mondo delle due ruote è caduto mentre si allenava con la moto da Enduro e si è procurato la frattura di tibia e perone.

Il fuoriclasse di Tavullia, 38 anni compiuti a febbraio, è ora ricoverato nell’ospedale di Urbino dove si è proceduto a una serie di accertamenti strumentali.

Sono ovviamente ore  difficili per il centauro della Yamaha. Le sue prime impressioni, del resto, non erano affatto positive. A riportarle era stato il papà Graziano: ''L’ho sentito e la gamba gli fa male e Valentino non è affatto ottimista - le dichiarazioni riportate dall’Ansa -. So che gli devono ancora fare una lastra e temono che ci sia una frattura. Lui sente del dolore''.

Rossi sarà quindi costretto a dire addio al sogno Mondiale.

L'incidente è avvenuto mentre il 'Dottore' si stava allenando in enduro con altri piloti su strade di montagna a Borgo Pace, nel Pesarese. Il 38enne nove volte campione nelle due ruote è stato subito soccorso e con un'auto privata portato fino al paese, dove lo ha raggiunto l'ambulanza con cui è stato trasferito all'ospedale di Urbino. Non è però escluso che il fuoriclasse possa essere portato nel nosocomio di Rimini dove era già stato ricoverato dopo il brutto incidente in motocross avvenuto nel maggio scorso nella pista di Cavallara, sempre nel Pesarese.

Il primario di ortopedia dell'ospedale riminese è Giannicola Lucidi, il medico di fiducia del pilota, che lo ha sempre seguito e che è subito giunto al suo capezzale. Si tratta dello stesso arto destro infortunato del 2010, quando si era fatto male nel grave incidente durante le prove del Gran premio d’Italia, al Mugello. In quell’occasione, Rossi era rimasto fuori per tre gare, rientrando dopo 40 giorni.

 

Valentino Rossi cade e dice addio al Mondiale