Sei in Archivio

CHIESA

Il Papa nomina don Matteo Visioli sottosegretario della Congregazione per la Dottrina della fede

Il sacerdote della Diocesi di Parma: "accolgo questa nuova chiamata con tutta la disponibilità possibile"

14 settembre 2017, 16:32

Il Papa nomina don Matteo Visioli sottosegretario della Congregazione per la Dottrina della fede

Don Matteo Visioli, finora vicario episcopale per la pastorale della diocesi di Parma, è stato nominato da Papa Francesco sottosegretario della Congregazione per la Dottrina della fede. 

L'annuncio è stato dato dal vescovo Enrico Solmi in contemporanea a quello della Sala Stampa vaticana. "Siamo onorati che un prete della nostra 'povera e diletta' Chiesa salga a tale mansione - dice Solmi - e ci complimentiamo con lui e, potremmo dire, con il Santo Padre che ha saputo veramente scegliere bene. A noi resta un vuoto significativo per i tanti incarichi che don Matteo ricopriva". Un incarico importante che pone don Matteo Visioli "al servizio della Santa Sede, rimanendo presbitero della Diocesi di Parma, dove ancora manterrà alcune mansioni". 
Don Visioli, visibilmente commosso, nel commentare questa "inaspettata notizia" ha dichiarato di accogliere "questa nuova chiamata con tutta la disponibilità possibile, rinnovando dopo 25 anni di vita presbiterale il mio desiderio di servire la Chiesa di Cristo e affidandomi a Colui che ha sempre fatto cose belle nella mia vita, anche se non sempre per strade pianeggianti". Nell'augurarsi che il suo nuovo servizio possa portare "frutto anche per la Chiesa di Parma, che mi ha generato alla fede e di cui resto figlio", don Visioli ha ringraziato chi lo accompagnerà con la preghiera e con l'affetto. "Preghiera e affetto che la comunità diocesana non gli farà certo mancare, insieme agli auguri di buon lavoro", dice una nota della Diocesi di Parma.