Sei in Archivio

un altro caso

Minacce di morte ai titolari del locale dove si esibirà Bello Figo

Organizzatori della serata stanno valutando se annullare lo show

14 settembre 2017, 15:40

I titolari del Social Club, locale di Brescia hanno ricevuto minacce di morte dopo la decisione di ospitare sabato 16 settembre Bello Figo, il rapper di Parma e di origine ghanese che canta in difesa degli immigrati. L’artista continua ad essere preso di mira in occasione delle sue esibizioni, insieme ai gestori dei locali che lo ospitano.
Gli organizzatori della serata di sabato stanno così valutando la possibilità di annullare l’appuntamento. Già un anno fa, ad esempio, un altro locale Bresciano, Latteria Molloy, aveva cancellato il concerto di Bello Figo dopo le minacce subite dai gestori del locale.