Sei in Archivio

Basket

Sassari supera Reggio Emilia nel lunch match

E' la Pallacanestro Reggiana ad entrare prima in partita ma poi cade sotto i colpi dei padroni di casa nel terzo quarto e non riesce più a rientrare.

15 ottobre 2017, 16:20

Sassari supera Reggio Emilia nel lunch match
La Dinamo Banco di Sardegna Sassari supera per 77 a 67 la Grissin Bon Reggio Emilia nel lunch match della terza giornata di andata della LBA.

E' la Pallacanestro Reggiana ad entrare prima in partita ma poi cade sotto i colpi dei padroni di casa nel terzo quarto e non riesce più a rientrare.

Ottima la prestazione di Wright e buona quella di Della Valle, mentre è stato sicuramente uno dei fattori decisivi l'ex di turno Polonara, in difficoltà per la prima parte della partita ma poi capace di realizzare le due triple che hanno cambiato il volto della partita.

Due triple, una per parte, danno il benvenuto i tifosi al Palaserradimigni poi è Reggio Emilia a trovare il ritmo giusto rispetto ad una Dinamo piuttosto nervosa, l'ex Polonara su tutti. Gli emiliani mettono subito la testa davanti con Della Valle e Mussini, rispondono all'ottimo Randolph con i centimetri di Reylonds (che intanto si prende anche un tecnico) e Wright chiudendo il primo quarto davanti per 14 a 19. La seconda frazione di gioco si apre con un break di 6 a 0 dei padroni di casa a firma Devecchi – Planic, poi è Nevels a riportare momentaneamente la Grissin Bon in vantaggio ma Spissu e Bamforth trascinano il Banco di Sardegna fino al + 5. Sulla fine del periodo gli ospiti si riportano davanti di misura con Markoishvili e la schiacciata di Wright, poi Stipcevic e Jones mandano le due squadra all'intervallo lungo sul 37 a 34 per i sardi.
Al ritorno dagli spogliatoi gli uomini di coach Menetti sembrano riprendere la partita in mano e con un minibreak si portano ad un possesso di vantaggio, poi è l'ex di turno Polonara a suonare la carica per il Banco di Sardegna con due triple consecutive e, dopo un paio di minuti, la schiacciata del + 10 Dinamo. La Reggiana non ci sta, con Wright e Nevels si riporta sotto ma niente può contro le due triple pesantissime di Stipcevic che portano Sassari sul + 14, stesso divario con cui si chiude il periodo, 65 – 51. Nell'ultimo quarto la Reggio Emilia ci prova, recupera qualche punto con i suoi uomini migliori, Wright e Della Valle, la difficile rimonta si scontra contro l'ottima prestazione di Jones e il centro dalla lunga distanza di Pierre che a due minuti dalla fine riporta la squadra di coach Pasquini oltre la doppia cifra di vantaggio. 77 a 67 il risultato finale.

In collaborazione con basketissimo.com

Sassari supera Reggio Emilia nel lunch match

© RIPRODUZIONE RISERVATA