Archivio

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

22 ottobre 2017, 21:06

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale del Pd mentre Michele Vanolli diventa il nuovo segretario cittadino. Sono i risultati emersi dai congressi dei 51 circoli del Partito democratico di Parma che si sono conclusi oggi. I risultati sono stati validati questa sera da parte delle Commissione congressuale.
Per quanto riguarda il provinciale, hanno votato 1379 iscritti, Fabio Moroni ha ottenuto 554 preferenze pari al 40,53 per cento, mentre Nicola Cesari 813 voti pari al 59,47 dei votanti. Il nuovo segretario cittadino è Michele Vanolli che ha ricevuto 398 voti favorevoli, il 94,5 per cento dei votanti.
L’assemblea provinciale, per la proclamazione del nuovo segretario, è stata convocata alle 9.30 di sabato prossimo all’hotel Parma e Congressi, vi parteciperanno 49 rappresentanti nominati da Moroni e 71 di Cesari. Mentre il 6 novembre, alle 20.45 al circolo Inzani, si terrà l’assemblea dei delegati cittadini che incoronerà ufficialmente il nuovo segretario di Parma città.
Per la presidente della commissione congressuale, Lucia Mirti, “ancora una volta il Pd Parma ha dato un’ottima prova democratica e di capacità organizzative, tutto si è svolto nel modo migliore e nel rispetto di tutti".

Il senatore del Pd Giorgio Pagliari ha espresso i complimenti a Cesari e a Vanolli: "tanti auguri di ogni soddisfazione. Nicola ha ottenuto un riconoscimento netto in una competizione vera, che sono sicuro lascerà subito alle sue spalle per essere, grazie alla forte legittimazione data dal risultato congressuale, il segretario del dialogo e del confronto dentro e – profilo fondamentale – fuori dal partito. Un saluto cordiale a Fabio Moroni, che spero vorrà dare il suo contributo. Michele Vanolli ha corso in solitaria, cominciando già in questa fare a ricercare con sagacia politica le ragioni della missione comune, che deve essere l'obiettivo di tutto il Pd di Parma".