Archivio

Sport USA

NBA, brutare reazione di Golden State

I Warriors si sbarazzano dei LA Clippers con un secco 141-113. Cadono Houston e San Antonio.

31 ottobre 2017, 08:40

NBA, brutare reazione di Golden State
Dopo qualche sconfitta di troppo, i Golden State Warriors reagiscono prontamente, superando i LA Clippers con un secco 141-113. Ben 31 punti di Curry, dall'altra parte non bastano 19 punti di Gallinari. Sorride anche Boston: 108-94 a San Antonio (24 punti di Irving).

Vince New York (116-110 ai danni di Denver) mentre Minnesota supera Miami (125-122). Bene Philadelphia (115-107 con Houston). Male Memphis (104-99 Charlotte). Cade anche Dallas, piegata da Utah (104-89). Toronto batte Portland (99-85) e Orlando ha la meglio nella sfida con New Orleans (115-99).

NBA, brutare reazione di Golden State