Sei in Archivio

Calciomercato

Pastore: ''Sono molto deluso, voglio giocare''

Il trequartista del Psg è stato ancora escluso dall'undici titolare nel posticipo a Montecarlo e medita l'addio a gennaio. Inter sempre alla finestra.

27 novembre 2017, 13:00

Pastore: ''Sono molto deluso, voglio giocare''
Javier Pastore sempre più vicino all'addio a gennaio dal Psg.

L'ennesima panchina contro il Monaco, nel posticipo vinto per 2 a 1 da Neymar e compagni, non è proprio andato giù all'ex giocatore del Palermo che ha manifestato tutto il suo malumore nel postpartita: ''Sono deluso, vorrei giocare di più soprattutto questo tipo di partite'', ha tuonato. 

Ed ancora: ''Ogni giocatore ha il desiderio di far parte della squadra nelle partite importanti come scontri diretti al vertice o in Champions League ed il fatto che io non lo faccia mi rammarica un pò. Ora rifletterò sul mio futuro perchè ho 27 anni e ho bisogno di sentirmi protagonista''. 

L'Inter rimane concretamente alla finestra, pronta a sferrare l'attacco nel mercato di gennaio. La valutazione del giocatore è di circa 20 milioni di euro, anche se non sarà facile trattare con i transalpini, forti dalle diverse richieste sul calciatore e assolutamente non in cerca di denaro per fare imminente cassa. 

Pastore: ''Sono molto deluso, voglio giocare''