Sei in Archivio

VOLANTI

Avvicinava donne in strada e si toccava i genitali: denunciato 26enne parmigiano

Prese di mira tre donne in diverse strade

07 dicembre 2017, 13:35

A bordo della sua auto avvicinava donne che passeggiavano per strada, mostrava loro i genitali e si toccava, per poi fuggire. Diverse donne hanno segnalato il suo comportamento alla polizia. E gli agenti delle Volanti lo hanno scoperto: si tratta di un 26enne italiano, residente a Parma, denunciato atti osceni in luogo pubblico commessi nelle immediate vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori. Uno degli ultimi episodi, infatti, è avvenuto vicino all'asilo "Il Gelsomino". 

Erano le 9,45 di ieri quando una Volante è intervenuta in via Sanremo: una 34enne ha segnalato che un uomo con una cuffia nera, su un'auto grigia, l'aveva affiancata e si è masturbato prima di allontanarsi. Mentre gli agenti raccoglievano la testimonianza è arrivata una 22enne, che mezz'ora prima, in via Portofino, era stata vittima di un episodio analogo mentre camminava. Grazie alle descrizioni e al numero di targa dell'auto è stato identificato un 26enne. E' emerso che il giovane, a bordo di un'altra auto, in via Giovenale aveva preso di mira una 32enne con le stesse modalità. L'uomo è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico commessi nelle immediate vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA