Sei in Archivio

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

14 dicembre 2017, 19:52

Una Santa Lucia molto indaffarata e festeggiata ieri mattina all’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla. Dopo la distribuzione dei doni ai piccoli degenti da parte della Fondazione Cariparma, «Parma facciamo squadra» ha scelto proprio il reparto simbolo d’eccellenza dell’Azienda Ospedaliero Universitaria per lanciare la quinta edizione della campagna 2018 che sarà dedicata ai bambini dopo quelle imperniate su altre problematiche quali: le povertà, il trasposto malati e disabili, il microcredito e la casa. Quindi Forum Solidarietà, Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici e Barilla si metteranno nuovamente a fianco di quelle associazioni da sempre impegnate per il benessere dei più piccoli. La campagna di raccolta fondi presterà concrete attenzioni a quei bimbi in situazioni di povertà. Avendo ben presente che la povertà non è solo mancanza di risorse economiche, ma si può essere poveri anche nelle relazioni e nelle opportunità educative. Non solo pane, dunque, ma anche materiale scolastico e attrezzature per gli sport e attività ricreative. Al lancio della quinta campagna di «Parma facciamo squadra», oltre una «testimonial d’eccezione, Anna, deliziosa creaturina di 20 giorni che sonnecchiava in braccio alla mamma Elena Adorni, presidente di Forum Solidarietà, anche tanti protagonisti di questa crociata del sociale che hanno sostenuto e sostengono concretamente il nuovo progetto che ha visto impegnarsi per primi il circolo Aquila Longhi, le Medaglie d’Oro Bormioli e gli alpini di Corniglio. Ma sono davvero tanti i sodalizi che, a breve, si attiveranno come, ad esempio, le associazioni ed i club femminili di Parma che, domenica 14 gennaio, allo Starhotel Du Parc (viale Piacenza), organizzeranno, a partire dalle 15.30, un torneo di burraco (info 335/ 348340- 347/ 0336876). A presentare la quinta edizione di «Parma facciamo squadra» sono intervenuti: Massimo Fabi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria che, plaudendo l’iniziativa, ha fatto gli onori di casa, il prefetto Giuseppe Forlani, Gino Gandolfi presidente Fondazione Cariparma, Ines Seletti assessore Servizi educativi del Comune, Arnaldo Conforti direttore di «Forum Solidarietà», Maria Bertoluzzi del «Centro aiuto alla vita» e per il Tavolo di lavoro delle associazioni coinvolte, Cecilia Plicco della Chiesi Farmaceutici, Andrea Belli della Barilla, Elena Saccenti direttore Ausl, Giorgio Del Sante presidente di «Munus» e numerosissimi rappresentanti di associazioni che si sono battuti e si batteranno per questa nobile causa. Negli interventi dei vari relatori è stata sottolineata la portata sociale ed il valore umanitario dell’iniziativa mentre un appello è stato rivolto all’Amministrazione comunale per caldeggiare la candidatura di «Parma facciamo squadra» per il prossimo «Premio Sant’Ilario». Per ogni euro donato, Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma, ne aggiungeranno uno ciascuno. Per informazioni, wwwparmafacciamosquadra.it