Sei in Archivio

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

14 dicembre 2017, 13:31

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

La buona notizia è che la festa di nozze si potrà rifare, questa volta senza corsa in ambulanza. Il ricevimento di matrimonio di una coppia del New Jersey in settembre è finito con la sposa in ospedale per una reazione allergica alla torta nuziale. Ancora emozionata dopo il recente ‘sì’, Victoria Tumolo stava ballando quando si è accorta di respirare male. Aveva la gola chiusa e non era solo per la gioia incontenibile. Essendo infermiera, ha capito subito che qualcosa non andava. “Chiamate i miei genitori” ha detto agli ospiti. “Credo di dover andare al pronto soccorso”. Ma una sposa sa cosa è importante, anche durante un’emergenza, e la prima cosa che ha faatto è stata togliere l’abito bianco per non farlo tagliare una volta in ospedale. Il neo marito Dominic si è trovato a gestire il caos che è seguito, tra ospiti desiderosi di aiutare e parenti preoccupati. Ironia della sorte, si è scoperto che la reazione allergica è stata causata da una ipersensibilità a latte e mandorle, aggravata dall’attività fisica, cioè il ballo. Il responsabile del catering, Jim Auletto, ha subito dato la propria disponibilità per un secondo ricevimento, questa volta con un menù garantito senza allergeni e del tutto gratis per gli sposi. Anche il parrucchiere, il make-up artist e il fotografo offriranno volontariamente la propria prestazione. E la torta? “Per sdrammatizzare penso che con la prima fetta giocheremo a torte in faccia” ha commentato col sorriso il neomarito Dominic.