Sei in Archivio

primopiano

Brexit: Ue, nessun prolungamento scadenza, resta domenica

20 dicembre 2017, 11:42

Brexit: Ue, nessun prolungamento scadenza, resta domenica
BRUXELLES - Non sono vere le voci su un prolungamento della scadenza alla prossima settimana per chiudere l'accordo sulla Brexit, questa resta "domenica a mezzanotte". Lo ha affermato il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas. "Per ora non c'è ancora nessuna fumata bianca, noi siamo pronti quando May è pronta", nel frattempo "continuano le discussioni con i 27 e in particolare con l'Irlanda".   "Ogni giorno perduto rende più difficile" arrivare a un accordo sulla Brexit. Lo ha affermato il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas, rispondendo però che il presidente Jean-Claude "Juncker è un ottimista nato" a chi gli chiedeva sulle possibilità di arrivare a chiudere entro la fine della settimana.   "Il tempo non è illimitato", ha avvertito il portavoce della Commissione Ue, "per preparare il vertice" della prossima settimana che dovrebbe dare il via libera all'intesa sulla Brexit "ci sono sequenze da rispettare". Per questo Bruxelles, ha aggiunto, "ha tenuto a prendere le distanze dalle voci che si sono diffuse che dicono che ci sia una scadenza aperta" per arrivare a un'intesa. Continuano quindi le discussioni con Londra e soprattutto con Dublino, mentre "le squadre" del presidente Jean-Claude Juncker e della premier britannica Theresa May "sono in contatto" per fissare un eventuale incontro entro la fine della settimana, domenica inclusa. Il problema, però, ha avvertito il portavoce, è che "ci vogliono due persone per ballare il tango".      

© RIPRODUZIONE RISERVATA