Sei in Archivio

news

Ue-19: nuovo record occupazione nel terzo trimestre, +0,4%

20 dicembre 2017, 11:42

Ue-19: nuovo record occupazione nel terzo trimestre, +0,4%
BRUXELLES - Continua a crescere l'occupazione nella zona euro e nella Ue-28: nel terzo trimestre 2017 è salita rispettivamente di 0,4% (come il trimestre precedente) e di 0,3% (in calo rispetto allo 0,5% dei tre mesi precedenti). Lo comunica Eurostat che segnala un nuovo record di occupati in entrambe le aree: 236,3 milioni di donne e uomini con un lavoro nella Ue, di cui 156,3 nella zona euro.   Su base annua, l'occupazione è aumentata di 1,7% nella zona euro e 1,8% nella Ue-28. In Italia, nel terzo trimestre, l'occupazione è aumentata di 0,4%, come il precedente, e in linea con la media.   Gli aumenti maggiori si sono registrati in Estonia (+1,3%), Croazia e Malta (+1,1%) e Bulgaria (+1%). Cali invece in Lituania (-0,5%) e Polonia (-0,3%), mentre l'occupazione è rimasta stabile in Romania e Regno Unito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA