Sei in Archivio

OMICIDIO

Lite davanti a un bar: giovane ucciso a Piacenza, fermato un 26enne

Il giovane ucciso è stato colpito con un coltello

30 dicembre 2017, 10:15

Lite davanti a un bar: giovane ucciso a Piacenza, fermato un 26enne

E’ in stato di fermo con l’accusa di omicidio volontario un giovane di 26 anni, di origine pugliese, accusato della morte del 31enne albanese Ervin Tola, ucciso ieri sera a Piacenza davanti a un bar con una coltellata al petto al culmine di una violenta rissa.
Il 26enne si sarebbe costituito ammettendo le proprie colpe. Il fermo dovrà essere convalidato entro 24 ore dal gip di Piacenza: al momento il 26enne si trova nel carcere piacentino delle Novate. E’ invece prevista domani l’autopsia sul cadavere della vittima.