Sei in Archivio

NEW YORK

A Capodanno Melania Trump snobba di nuovo gli stilisti Usa

Abito di gala a Mar-a-Lago firmato da stilista anglo-turco Erdem

01 gennaio 2018, 20:50

(ANSA) - NEW YORK, 1 GEN - Al "Make America Great Again" del marito Donald, Melania Trump replica ancora una volta snobbando la moda a stelle e strisce. Al gala di fine anno a Mar-a-Lago, la First Lady e' arrivata vestita dallo stilista anglo-turco Erdem: un abito di lame' rosa con ricami di paillettes floreali ispirato ai fasti dell'era Reagan e degli anni Ottanta. L'abito di Melania, costato la cifra non per tutte le tasche di 4.000 dollari, non ha raccolto applausi unanimi in rete. Ma se la moglie di Trump, una ex modella, ha optato per un capo "midi" e a maniche lunghe all'insegna del trend della "modest fashion", molto piu' risque' e' stata la passerella della "First Daughter" Ivanka, vestita, o meglio svestita, da David Koma, uno stilista georgiano con quartier generale a Londra. Tra gli altri vip, il ministro del tesoro Steve Mnuchin e la moglie scozzese Louise Linton erano entrambi in bianco. Gli ospiti in abito da sera avevano pagato 750 dollari a testa (oltre alla tariffa di iniziazione al club da 200 mila dollari)

© RIPRODUZIONE RISERVATA