Sei in Archivio

Gerusalemme: ancora incerta data visita Pence in Israele

A dicembre fu rinviata per tensioni nei Territori

01 gennaio 2018, 20:10

(ANSAmed) - TEL AVIV, 1 GEN - In seguito alle tensioni provocate fra i palestinesi dalla decisione del presidente Usa Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele, la data della visita nell'area del vicepresidente Mike Pence resta ancora incerta. Fissata in origine per la fine di dicembre, era slittata in un primo momento alla metà di gennaio. Ma ancora oggi - ha affermato un portavoce del ministero israeliano degli esteri - per la sua visita non è stata fissata alcuna data. Nella lista degli ospiti ufficiali di Israele nel mese di gennaio, infatti, il suo nome per il momento non figura. Da parte palestinese nei confronti degli Stati Uniti c'è adesso grande freddezza. Al momento attuale i dirigenti dell'Anp respingono qualsiasi contatto con rappresentanti ufficiali degli Usa e ieri l'Anp ha anche richiamato in patria per consultazioni il suo ambasciatore a Washington. (ANSAmed).

© RIPRODUZIONE RISERVATA