Sei in Archivio

IMMATRICOLAZIONI

Nel 2017 mercato a quasi 2 milioni. Boom per Jeep

02 gennaio 2018, 19:19

Nel 2017 mercato a quasi 2 milioni. Boom per Jeep

Il mercato italiano dell’auto registra una flessione a dicembre, ma nell’intero anno sfiora la soglia dei 2 milioni di immatricolazioni. Nel 2017 - secondo i dati del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - sono state vendute 1.970.497 auto, il 7,9% in più del 2016. A dicembre le consegne sono state 121.100, con un calo del 3,17% rispetto allo stesso mese del 2016.

Il gruppo Fca ha venduto 557.509 auto in Italia, il 5,52% in più dell’anno precedente, conquistando una quota del 28,29% (-0,64%). A dicembre le immatricolazioni sono state 31.924, -13,7%. Forte crescita soprattutto per i brand Alfa Romeo (+24,6%) e Jeep (+22,3%). Per Jeep con 37.600 immatricolazioni si tratta del miglior anno di sempre e a dicembre (+36,8%) ha ottenuto, per il secondo mese consecutivo, la quota più alta mai raggiunta in Italia, 3,4%, grazie a Renegade e Compass. Nell’anno sei modelli Fca sono nella top ten, di cui quattro i più venduti in assoluto: Panda, Ypsilon, 500 e Tipo.  

«Il 2017 si è finalmente riallineato al reale potenziale del mercato italiano, anche se con nuove declinazioni nella composizione del mix canali di vendita». Lo dichiara Michele Crisci, presidente dell’Unrae, l'associazione delle case automobilistiche estere. «Chiude il 2017 in bellezza il mercato italiano dell’auto, primo grande comparto a fornire un dato statistico sull'intero anno». Lo afferma il Centro Studi Promotor. Secondo il presidente Gian Primo Quagliano «con un numero di auto vendute molto vicino a 2.000.000, l’Italia recupera il rango di grande mercato mondiale dell’auto che aveva perso durante la durissima crisi cominciata nel 2008, più grave e più lunga di quella del 1929».

L’imminenza dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea non avrà un impatto negativo sulle vendite di automobili 2018 nel Continente, nonostante gli esperti prevedano alla fine dei 12 prossimi mesi un calo dell’8% delle immatricolazioni interne Oltremanica. Per gli analisti di PwC Autofacts, il 2018 dovrebbe chiudersi con un mercato globale a 15,75 milioni di unità, pari a una crescita dello 0,5% rispetto all’anno appena concluso, e gli esperti di LMC Automotive sono ancora più ottimisti, fissando il traguardo per il 2018 a 15,89 milioni, con un incremento dell’1,3%.