Sei in Archivio

MILANO

Quindicenne chiama i Cc e salva la madre da padre violento

Compagno l'aveva sequestrata e presa a cinghiate nel Milanese

02 gennaio 2018, 16:50

(ANSA) - MILANO, 2 GEN - Una 15enne, nel Milanese, ha salvato la madre sequestrata dal padre violento, che poi è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri, chiamati tempestivamente dalla ragazza. È accaduto a Cinisello Balsamo (Milano) dove l'uomo M.E., di 47 anni, con precedenti per maltrattamenti e violenza sessuale, aveva portato e rinchiuso la donna, una 33enne, all'interno di un negozio in disuso dove in passato l'uomo aveva un'attività commerciale. All'arrivo dei carabinieri la 33enne era in lacrime, picchiata e presa a cinghiate dal compagno. È stata trasportata in codice verde al pronto soccorso mentre l'uomo è stato arrestato per sequestro di persona, lesioni personali e minacce aggravate. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA