Sei in Archivio

BRESCIA

'Detenzione contraria alla dignità', risarcito ex detenuto

Oltre 14mila euro per lunga carcerazione preventiva di un 54enne

03 gennaio 2018, 11:20

(ANSA) - BRESCIA, 3 GEN - Il tribunale civile di Brescia ha riconosciuto ad un ex detenuto un risarcimento di oltre 14mila euro per le condizioni delle carceri nelle quali è rimasto detenuto. Carmelo Gallico, 54 anni, per accuse di mafia poi risultate infondate ha trascorso un lungo periodo di detenzione preventiva tra le carceri di Brescia, Cuneo, Nuoro e Rebibbia a Roma. Secondo il giudice civile Giuseppe Magnoli, le condizioni del detenuto, assistito dall'avvocato Andrea Arcai, sono state contrarie alla dignità umana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA