Sei in Archivio

AOSTA

Monte Bianco: Google maps rivede confine Italia-Francia

In mappa on line evidenziate zone contese tra due Paesi

03 gennaio 2018, 15:30

(ANSA) - AOSTA, 03 GEN - Google maps rivede i confini del massiccio del Monte Bianco e apre di fatto alla possibilità che la vetta più alta delle Alpi (4.808 mt) sia anche italiana e non soltanto francese. Una svolta rispetto a quanto sancito da Parigi nel 1865 e, quindi, da gran parte delle carte ufficiali. Nelle zone 'contese', infatti, le linee di confine di Google maps non sono più uniche ma diventano tratteggiate e si biforcano: da un lato lungo i confini stabiliti dalla Francia, dall'altro lungo la linea dello spartiacque (tesi dell'Italia). E' il caso della vetta del Monte Bianco, del ghiacciaio del Gigante - con il rifugio Torino e la stazione Punta Helbronner della funivia italiana Skyway - e di alcune aree del Dome du Gouter. Il 4 settembre 2015 era scoppiato un 'caso' diplomatico quando il sindaco di Chamonix (Francia) aveva fatto bloccare con una transenna e dei lucchetti l'accesso al ghiacciaio del Gigante, dal rifugio Torino, sotto la stazione di arrivo della funivia Skyway, considerandolo in territorio francese. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA